COLPE DEGLI ANTENATI

COLPE DEGLI ANTENATI

Dalla Francia de’ “i cugini d’Oltralpe” di quella volta – Anni Quaranta dell’Ottocento – qualcuno, rimasto famoso per la frase indirizzata all’Italia, non esitò a definire il nostro Paese “Terra dei morti”. Le reazioni italiane ci furono e di forte risentimento. Ma...
Siciliòmi

Siciliòmi

SICILIÒMI di Turi d’a Rràsula (Versi dedicati a S.E. rev.mamons. Domenico Mogavero, vescovo di Mazara del Vallo)   SMISCIASCIU Bruttu significatu havi ’u smisciasciu mmalidittu com’è l’auggurarlu; moriri di smisciasciu e ’na cunnanna ca non s’ammètti mancu ppi li...
Mediocrità: panacea universale

Mediocrità: panacea universale

   Un amico tedesco di nostra antica frequentazione, di passaggio a Catania per un suo Reise in Sicilia puntualmente integrativo rispetto a quello settecentesco del suo celebratissimo connazionale, si sforzava a spiegarci come e perché Goethe, appunto, se fosse...
RICORRE LA BARBA

RICORRE LA BARBA

Stavo per intitolare “Tempi di barbe” ma ho pensato che il plurale di questa voce cara e importante tende a rinviare al linguaggio botanico che definisce tipiche radici di alcune piante. Pelo nell’uovo della filologia. Ma proprio il pelo in quanto componente...
CINEMA E PSICOLOGIA

CINEMA E PSICOLOGIA

… a proposito di “Da Psyco a Il lato positivo” di Martina Passanisi, in corso di pubblicazione …. (…) Abbiamo appreso, conoscendo Martina, come la sua passione risalga ai tempi del liceo e la scelta di questo tema sia stata indotta...
DIVAGAZIONI SULLA PATRONIMIA (*)

DIVAGAZIONI SULLA PATRONIMIA (*)

Omero definisce Achille “Pelide” per dire che era figlio di Peleo; ma dai tempi di Omero a quelli di internet non sono mancate dritte di poeti per le consuetudini linguistiche sui patronimici, la cui varietà non ha certamente esaurito l’offrire occasioni per varianti...
Sul nuovo libro di Grazia Dormiente: IBLEIDE

Sul nuovo libro di Grazia Dormiente: IBLEIDE

Nell’identità remota e prossima, il seme per la costruzione di quella presente. Questo sembra voler dire il nuovo libro di Grazia Dormiente intitolato “Ibleide: memorie e sguardi”. Si tratta di un saggio sui luoghi oggi parte della provincia di Ragusa, un tempo per lo...