ebdomadario

Spreche-rai!

Spreche-rai!

Dopo Alitalia, Rai resta il crocevia del partitismo corrompente. Un paio d’anni fa fui chiamato alla Rai di Milano per presentare un progetto ambientale di grande rilievo e di nessun risultato. Era un sabato di prima serata, nei capannoni Rai di via Mecenate....

Mafia e siccità

Mafia e siccità

A chi giova la distruzione dell’agricoltura siciliana.  Nel limpido e torbido “Chinatown” di Polansky un boss mafioso degli acquedotti, nella Los Angeles anni ‘30, disperdeva nel Pacifico milioni di metri cubi d’acqua, per aumentarne il prezzo e gestire i necessari...

La catastrofe del catasto

La catastrofe del catasto

Tutto aumenta, tranne le tasse (!), qualcuno ci crede. Nella religione israelita già si preannunciava il mistero di Maria vergine, madre di Gesù, perché gli ebrei ritengono possibile che una vergine possa restare incinta, a seguito di un bagno rituale in acqua...

Standing ovation

Standing ovation

Siamo ancora al primo atto, per il Patto. Mai accaduto che un presidente del consiglio fosse accolto da una standing ovation in una assemblea di Confindustria. Nei primi anni di Confindustria era accaduto, ma non era il presidente del consiglio, era il duce. Del resto...

Il nuovo romanzo di Giuseppina Sciortino

Il nuovo romanzo di Giuseppina Sciortino

Giuseppina Sciortino è una siciliana trapiantata al Nord, lavora nel settore delle telecomunicazioni e scrive. Noi l’abbiamo conosciuta da una recensione a sorpresa apparsa sul blog letterario Zona di disagio a proposito della silloge poetica di Mario Grasso...

L’Annunciazione del GreenPass

L’Annunciazione del GreenPass

Formidabile scoperta del CTS, Comitato Teologico Simbolico. Si perde nella notte dei tempi l’ideazione del Green Pass. Gli antichi romani già ne facevano largo uso, ecco il motivo della mancanza di una legge per l’introduzione, norma che fu approvata molto più di...

Poche proposte per l’ambiente

Poche proposte per l’ambiente

Da settant’anni facciamo solo analisi, errate. Il problema dell’ambiente in Italia non è l’abbandono di quasi centomila chilometri quadrati di terreni agricoli, massima causa di ogni degrado, soprattutto idrogeologico, né i susseguenti incendi  per 1.500 kmq/anno....

Poca “intelligence”

Poca “intelligence”

11/09/21: i governi occidentali all’oscuro. “Embedded”, con questo termine si indicano i giornalisti che, ospiti al seguito delle truppe di occupazione, riportano sempre notizie benevole nei confronti degli occupanti. Spesso riprendono, integralmente, i comunicati che...

Oggi in Sicilia, domani in Italia

Oggi in Sicilia, domani in Italia

Trovare il vero perché dell’aumento dei casi Covid in Sicilia. I grandi numeri da “zona gialla” in Sicilia sono stati motivati  per i minori vaccini nell’isola. Nel mese di agosto in Sicilia, a fronte di una media nazionale prossima al 70%, si è raggiunto il 60% dei...