I MORTI NON MANGIANO FRUTTI DI ROVI di Cynthia Flavia Castorina Passalacqua

10,00 IVA Inclusa

collezione Centovele

COD: ISBN 978-88-6282-171-1 Categoria:

Descrizione

Cynthia Flavia Castorina Passalacqua, nata a Catania nella cui Università ha conseguito la laurea in Lettere Moderne, attualmente risiede ad Acireale ed è docente di Lettere nelle Scuole Statali Secondarie di Primo grado. Prima del suo esordio con l’attuale libro di liriche ha pubblicato il racconto “Goodbye Carmelo”. Le poesie contenute in questa silloge dal titolo significativo “I morti non mangiano frutti di rovi” costituiscono un poema a mo’ di epicedio che percorre con delicatezza e pienezza di sentimenti un tratto di vita vissuta colorata da sfumature di malinconia realistica e tuttavia pronuba di quel senso di liberazione che induce il lettore a sentirsi rivendicato di particolari momenti di duolo della vita, duolo che Cynthia Castorina Passalacqua filtra fino a realizzare un canto che intanto è solo suo, quindi a una sola voce, ma che del concetto classico dell’epicedio ripete l’aura di coralità proprio perché induce il lettore a empatizzare. “Ero invecchiata e non me ne ero accorta / la giovinezza mi aveva abbandonato da tanto / Ma dentro avevo continuato a sentirmi giovane / fino a quando avevo avuto te accanto.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I MORTI NON MANGIANO FRUTTI DI ROVI di Cynthia Flavia Castorina Passalacqua”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *