Il “giallo nordico” e i suoi dintorni (di Alessandro Centonze)

15,00 IVA Inclusa

prefazione di Mario Grasso
collezione Confronti
anno 2020
pagg. 176

COD: ISBN:978-88-6282-230-5 Categoria: Tag:

Descrizione

L’Autore, magistrato della Corte di cassazione, ha continuato a seguire da cultore, e da sempre, il filone della “letteratura in giallo” propria dei Paesi del Nord Europa, esitando periodicamente brevi e densi studi pubblicati su riviste letterarie nazionali. Adesso questo saggio, per la sua completezza, precisione e agilità di scrittura si destina a far conoscere in Italia la singolare linea di letteratura creativa propria del Nord-Europa. Saggio, inoltre, che giunge a coronamento di  coerenti studi analitico-critici svolti da Centonze sulla produzione letteraria del “Giallo nordico” e sui suoi autori. Dunque opera letteraria su basi di ricerca scientifica che reca doppio valore nella sua singolarità: la novità assoluta in quanto documento che per la prima volta informa sulla linea del “Giallo Nordico” presentandone evoluzioni e caratterizzazioni. E fino a informare su risvolti rivelatori di inattese carenze e problemi socio-civili di cui non avremmo saputo immaginare la presenza in Paesi che per comune sentire ritenevamo rappresentativi di società perfetta, di cui proprio gli scrittori del giallo sfrondano facciate e mostrano realtà umane e zoppicature sociali. Sopra tutte queste valutazioni spicca la ricerca pioneristica per l’Italia, di cui questo avvincente saggio apripista di Alessandro Centonze è felice quanto straordinaria proposta.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il “giallo nordico” e i suoi dintorni (di Alessandro Centonze)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *