CHE DONNA, LA SICILIA. Ritratti e riflessioni al femminile (di Laura Rizzo)

10,00 IVA Inclusa

Ritratti di donne siciliane della seconda metà del Novecento

Collezione Metòpe

COD: ISBN 88-86140-00-2 Categorie: ,

Descrizione

Professionista, operaia, moglie, madre, manager, religiosa, non ha molto da rimproverarsi e preferisce operare più che rivendicare primati, la donna siciliana di questo originalissimo saggio ha in media quarant’anni, è alle prese col teorema che farà quadrare con le esigenze della famiglia il cerchio lavoro-indipendenza, è molto cosciente del proprio ruolo contro ogni mafia, dà grande importanza alla propria vita privata e sentimentale ma chiede maggiori responsabilità pubbliche.

Essenziale e tagliente, la scrittura di Laura Rizzo coinvolge in una sorprendente enciclopedia della Sicilia: densi resoconti di letteratura, economia, attualità e tradizioni del Novecento siciliano come vita parallela all’evolversi della coscienza femminile.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CHE DONNA, LA SICILIA. Ritratti e riflessioni al femminile (di Laura Rizzo)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *