Siciliòmi

Siciliòmi

SICILIÒMI di Turi d’a Rràsula (Versi dedicati a S.E. rev.mamons. Domenico Mogavero, vescovo di Mazara del Vallo)   SMISCIASCIU Bruttu significatu havi ’u smisciasciu mmalidittu com’è l’auggurarlu; moriri di smisciasciu e ’na cunnanna ca non s’ammètti mancu ppi li...
Mediocrità: panacea universale

Mediocrità: panacea universale

   Un amico tedesco di nostra antica frequentazione, di passaggio a Catania per un suo Reise in Sicilia puntualmente integrativo rispetto a quello settecentesco del suo celebratissimo connazionale, si sforzava a spiegarci come e perché Goethe, appunto, se fosse...
RICORRE LA BARBA

RICORRE LA BARBA

Stavo per intitolare “Tempi di barbe” ma ho pensato che il plurale di questa voce cara e importante tende a rinviare al linguaggio botanico che definisce tipiche radici di alcune piante. Pelo nell’uovo della filologia. Ma proprio il pelo in quanto componente...
CINEMA E PSICOLOGIA

CINEMA E PSICOLOGIA

… a proposito di “Da Psyco a Il lato positivo” di Martina Passanisi, in corso di pubblicazione …. (…) Abbiamo appreso, conoscendo Martina, come la sua passione risalga ai tempi del liceo e la scelta di questo tema sia stata indotta...
DIVAGAZIONI SULLA PATRONIMIA (*)

DIVAGAZIONI SULLA PATRONIMIA (*)

Omero definisce Achille “Pelide” per dire che era figlio di Peleo; ma dai tempi di Omero a quelli di internet non sono mancate dritte di poeti per le consuetudini linguistiche sui patronimici, la cui varietà non ha certamente esaurito l’offrire occasioni per varianti...