IL COLPO DI CODA (di Giuseppe Pelleriti)

16,00 IVA Inclusa

romanzo

Collezione Nuove Tressule

con annotazioni critiche di Alessandro Centonze e Mario Grasso

COD: ISBN 978-88-6282-189-6 Categoria:

Descrizione

Dalla nota critica di A. Centonze:

“IL COLPO DI CODA” romanzo opera prima di Giuseppe Pelleriti propone ai lettori un bellissimo affresco di una Sicilia, antica e misconosciuta, che ruota attorno alle gesta di una banda criminale, capeggiata da Cicciu Dottori, operante nell’entroterra isolano, tra Centuripe e Regalbuto. Gesta criminali che, pur romanzate, traggono spunto da vicende storiche realmente accadute nel secondo dopoguerra, nell’arco temporale compreso tra il 1944 e il 1946, nella stessa area ennese narrata nel romanzo di Pelleriti, che in quelle zone vive e opera. Il romanzo di Giuseppe Pelleriti, fin da subito, affascina il lettore con la sua prosa semplice ma ricercata, frutto di un attento studio del linguaggio, delle parole e degli idiomi dialettali usati dai suoi protagonisti, che conferiscono a questo racconto corale un’atmosfera narrativa dal sapore insieme arcaico e realistico; atmosfera per la quale vengono spontanei i richiami delle opere di Vincenzo Consolo e Andrea Camilleri o dei meno noti Giuseppe Mazzaglia e Fortunato Pasqualino.“Il colpo di coda”, però, non è solo una riuscita operazione linguistica.Questo romanzo, infatti, si sviluppa attraverso una trama avvincente e ricca di colpi di scena, costruita dal suo Autore, ad onta della sua natura di opera d’esordio, con abilità narrativa e con sicura padronanza dei meccanismi della narrazione poliziesca. (…) La vena comica del romanzo, che fa da contrappunto agli eventi drammatici collegati alle malefatte della banda Dottori, emerge anche dalla ricostruzione di alcune vicende narrative, parallele alla trama principale, che riguardano le relazioni sentimentali di Cicciu Dottori con alcune figure femminili, minori ma vivide, come Angila, la figlia dell’avvocato Manfrino e Aitina la moglie di Fanu. Tali passaggi narrativi, di sapore vagamente licenzioso, si inseriscono in modo armonico nella trama del romanzo di Pelleriti, arricchendola e stemperando la tensione che vi aleggia”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “IL COLPO DI CODA (di Giuseppe Pelleriti)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *