Ode agli alunni dispersi nell’etere

Ode agli alunni dispersi nell’etere

In questa landa oscura e remota, rossa e tetra della terra vi mando il mio pensiero ramingo che dunque la cultura sia fatta per via retta, curva o traversa nella latenza di questa linea connessa. Sia a voi furtivo il desiderio di fuggire dalle classi virtuali e...